Catena dei Lagorai - Dal Passo del Redebus alla cima del Dosso di Costalta nella parte sud-occidentale del Lagorai, spartiacque tra l’altopiano di Pinè e la Valle dei Mocheni. La cima domina l’Altipiano di Pinè, con i laghi di Serrada e delle Piazze, ed il panorama si allarga dall’Altipiano dei Sette Comuni al gruppo della Vigolana, dalla Catena dei Lagorai alle Dolomiti di Brenta. L’itinerario si snoda lungo strade forestali e comode dorsali pascolive.

scarica il programma

Partendo dal Passo del Redebus (m 1.455) in alta Valle dei Mocheni, si segue la strada forestale che porta alla Malga Pez (m 1.582). La dorsale boschiva ci guida verso il Sass de Sant’Orsola (m 1.641) e la Malga Cambroncoi (m 1705). Il bosco si dirada nella parte culminale del monte, si percorrono aperte dorsali prative e, dopo essere transitati sull’anticima nord del Dosso di Costalta (m 1.910), se ne raggiunge la panoramica cima (m 1.955). Il ritorno al Passo del Redebus si svolge lungo la traccia di salita.

Sentieri: forestale - 404
Punto di partenza e arrivo:  Passo del Redebus m 1.455
Quota massima raggiunta : Dosso di Costalta m 1.955
Dislivello in salita e discesa :    m 500 ca
Ore di cammino effettive : 4.00
Difficoltà EAI

Pullman Pranzo al sacco o presso la malga Combricoi al ritorno dalla cima
Accompagnatori : Cesare Cucinato (328 2172270) e Silvano Nardin

 

Partenza ore 7.30 da via Perathoner 
 con fermate in piazza Della Vittoria, via Druso (fermata bus ex Fiat, uff. postale) e via Gutenberg

Club Alpino Italiano - Sezione di Bolzano

  • Piazza delle Erbe, 46 - 39100 BOLZANO
  • T. 0471 978 172
  • F. 0471 979 915
  • E. info@ caibolzano.it
  • P. IVA. 00523080216

Orari di apertura

  • dal LUNEDÍ al VENERDÍ:
    mattino       dalle 10.00 alle 12.00
  • pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30

Partners