Festeggiamo assieme Pasquetta al rifugio Monte Cavone che si trova a quota relativamente bassa e riparata dai venti perciò viene aperto subito dopo i mesi invernali. Esso si trova a m.1773 e chi non è troppo stanco non manchi di fare una puntata alla punta dello Tschafon m.1834, uno dei balconi aerei e panoramici più spettacolari della regione; con una vista a 360 gradi sulle cime circostanti.

scarica il programma

Itinerario:
Con il pullman raggiungiamo il parcheggio ai Bagni di Lavina Bianca m.1173 da qui lungo la strada forestale ci incamminiamo attraverso il bosco, fino a raggiungere un idilliaco punto panoramico che spazia su tutto il gruppo del Catinaccio. Da qui proseguendo troviamo la deviazione per il sentiero nr.4A che per un tratto tra mughi e piccole roccette ci porterà al rifugio Monte Cavone m.1733. All’arrivo come tradizione verranno offerti dalla Sezione un brindisi e le uova sode, dopo questo allegro augurio chi lo desidera potrà salire alla punta dello Tschafon m.1834 oppure pranzare presso il rifugio. Il ritorno avviene sul sentiero della salita.

Sentieri  4A
Punto di partenza e arrivo :  Bagni di Lavina Bianca m 1.173
Quota massima raggiunta :   m 1.773 - alternativa m 1.834
Dislivelli : e ↓ m 560
Ore di cammino effettivo 4
Difficoltà E
Pranzo al sacco - o presso il rifugio
Pullman

Accompagnatori:  Mara Cacciani e Rossano Bovo

Partenza da piazza Vittoria alle ore 7.30

con fermate in Piazza Adriano (ufficio postale) e via Gutenberg

ATTENZIONE LA FERMATA DI VIA PERATHONER E' ANNULLATA

 

Club Alpino Italiano - Sezione di Bolzano

  • Piazza delle Erbe, 46 - 39100 BOLZANO
  • T. 0471 978 172
  • F. 0471 979 915
  • E. info @caibolzano.it
  • P. IVA. 00523080216

Orari di apertura

  • dal LUNEDÍ al VENERDÍ:
    mattino       dalle 10.00 alle 12.00
  • pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30

Partners