Iscrizioni entro il 7 gennaio, lezione on line venerdì 8 gennaio, le esercitazioni pratiche, nel rispetto della normativa anticovid sono al momento rinviate.

La Scuola di Scialpinismo del CAI di Bolzano organizza una giornata dedicata ai pericoli legati alle valanghe ed alle più attuali strategie di ricerca e soccorso di un eventuale travolto. Verrà mostrato il corretto utilizzo dell’attrezzatura APS (Artva Pala e Sonda), verranno illustrate le varie fasi dell’autosoccorso e verrà data, condizioni metereologiche permettendo, la possibilità ai partecipanti di esercitarsi, simulando un incidente in valanga.

È bene precisare, che l’attrezzatura APS non riduce il rischio di essere travolti da una valanga, ma ci permette solo di porre rimedio ad una situazione di emergenza causata da errori precedenti, quali l’errata pianificazione della gita, l’errata lettura del bollettino valanghe e meteorologico e la mancata osservazione dell’ambiente.

La dotazione individuale APS, il cui efficace utilizzo non si acquisisce solo leggendo le istruzioni d’uso, è raccomandata sia in caso di attività praticate in autonomia, sia in caso di attività collettive organizzate. Tutti coloro che hanno l’attrezzatura APS devono esercitarsi più volte, per poter affrontare un eventuale emergenza nel modo più efficace possibile.

La raccomandazione resta valida anche per chi frequenta “aree controllate” ovvero terreni innevati di fuori pista situati all’interno di comprensori sciistici serviti da impianti di risalita, poiché, mentre la pista è considerata zona sicura dal pericolo di valanghe essendo soggetta al controllo di un gestore, il terreno non battuto non è altrettanto sicuro in quanto il gestore non è tenuto a bonificare le aree di fuori pista. Si rammenta inoltre che attualmente le piste da sci sono chiuse e pertanto non soggetta a controlli e/o bonifiche. Alle persone prive di esperienza, consigliamo di frequentare corsi e/o di muoversi con persone esperte, in modo da godere di questo splendido ambiente innevato in sicurezza ed acquisire le nozioni utili a potersi muovere successivamente in autonomia.
Ricordiamo che pensare di muoversi in ambiente innevato in assoluta sicurezza è un’illusione, bisogna essere sempre consci del fatto che nella frequentazione della montagna esiste sempre un margine di rischio non eliminabile e che tale principio vale sia per il meno esperto che per l’esperto.

Per quest’anno vista la situazione Sanitaria legata al Covid non potremo svolgere la parte teorica in presenza e quindi verrà predisposta una lezione di preparazione alla giornata pratica nella serata di venerdì 8 gennaio su una piattaforma on line che verrà comunicata a tutti gli interessati, che si saranno iscritti presso la Segreteria del CAI 0471 978172 o mandando una email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il giorno 7 gennaio.

Le esercitazioni pratiche previste per domenica 10 gennaio 2021 nel rispetto delle normative anticovid sono al momento rinviate.

I partecipanti dovranno necessariamente presentarsi muniti di tutta l’attrezzatura:
• da scialpinismo o di racchette da neve
• di sicurezza (artva, pala e sonda)
• mascherina chirurgica

Club Alpino Italiano - Sezione di Bolzano

  • Piazza delle Erbe, 46 - 39100 BOLZANO
  • T. 0471 978 172
  • F. 0471 979 915
  • E. info @caibolzano.it
  • P. IVA. 00523080216

Orari di apertura

  • dal LUNEDÍ al VENERDÍ:
    mattino       dalle 10.00 alle 14.00

Partners

 

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO - ALTO ADIGE

AUTONOME PROVINZ BOZEN - SUEDTIROL